Intelligenza collettiva : I wiki

Da Wiki Corso Web.

Indice

STATO=Libero

I Wiki e come si utilizzano [Simone Compagnone]

I siti wiki sono siti social che permettono di coordinare in un unico luogo il pensiero di molte persone. Questo è un metodo infallibile in quanto, ogni persona che avrà notizie più recenti su quel determinato argomento o più dettagliate, potra aggiornare gli argomenti.

In questi siti le funzionalità principali sono due:

In questo modo avrete sempre più notizie e sempre più aggiornate.

Un esempio lampante è l’enciclopedia più grande del mondo, Wikipedia. Anche il nostro wikibook è un esempio di wiki.

La forza di tutti i siti Wiki sta negli utenti, sono gli utenti a scrivere un determinato argomento, correggerlo ed ampliarlo. Ecco ora un video esplicativo che ci permetterà di capire meglio l'idea che sta dietro a questo strumento e come usarlo:



Etimologia del "Wiki" [Marco Carisio]

Il termine Wiki deriva da "Wiki wiki", un termine in lingua hawaiiana che significa "rapido" oppure "molto veloce". Ward Cunningham (il padre del primo wiki) si ispirò al nome wiki wiki usato per i bus navetta dell'aeroporto di Honolulu. Wiki fu la prima parola che egli apprese durante la sua prima visita alle isole Hawaii, quando un addetto lo invitò a prendere un "wiki wiki bus" operante tra i vari terminal aeroportuali. Cunningham stesso dice: "Ho scelto wiki-wiki come sostituto allitterativo di quick ("veloce"), evitando quindi di chiamare questa cosa quick-web.". In realtà, non si è ancora rintracciata la prima attestazione di questa parola nella lingua hawaiiana e quindi non si può escludere che essa sia derivata da un adattamento fonetico proprio della parola "quickly".
WikiWikiWeb è un termine usato a volte per riferirsi in maniera specifica al Portland Pattern Repository, il primo wiki mai esistito. I proponenti di questo utilizzo suggeriscono di usare una 'w' minuscola per i wiki in generale.Il termine wiki è usato anche come acronimo inverso dell'espressione inglese "What I know is", che descrive la sua funzione di condivisione di conoscenza oltre che di scambio e di immagazzinamento.



back

Storia [Stefano Manicone]

Il software wiki è nato nel design pattern di comunità web come una soluzione per scrivere e discutere pattern languages. Il Portland Pattern Repository è stato il primo wiki, ideato da Ward Cunningham nel 1995[1]. Cunningham ha inventato il nome e il concetto wiki e ha prodotto la prima implementazione di un motore wiki. Alla fine del XX secolo, i wiki sono stati considerati come una strada promettente per sviluppare le basi di una conoscenza pubblica e privata ed è stato questo potenziale ad ispirare il progetto dell'enciclopedia Nupedia, avviata da Jimmy Wales con Larry Sanger come capo redattore, usando la tecnologia wiki come base per un'enciclopedia elettronica: Wikipedia è stata lanciata nel gennaio 2001. Originariamente basata su un software UseMod, passò poi al suo attuale software open source MediaWiki, che è ora adottato da numerose altre wiki. Attualmente la Wikipedia in lingua inglese è il più grande wiki seguita da quella tedesca. Il quarto più ampio wiki è Susning.nu, un "language knowledge base" svedese che utilizza UseMod.





Whos here now:   Members 0   Guests 0   Bots & Crawlers 1
 
Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Forum Menu
Wikibook
Autori
Istruzioni
Widget e Social Media
Strumenti
Modifiche